Titolo

1000 Alitalia in one shot: so' forti 'sti Amerikani .... (II)

1 commento (espandi tutti)

I'll write this in my laughable Italian. Apologies. Ovviamente qualcosa va fatto per evitare il disastro del sistema finanziario americano, ci sono due aspetti che però trovo in un certo senso divertenti:

1) Il piano del Tesoro, per quello che ne capisce, prevede che il congresso firmi un assegno in bianco al Ministro delle Finanze (che come avete ricordato è un ex Goldman Sachs). A confronto, l'intervento per salvare Alitalia sembra essere ispirato da Von Hayek. Nella 'socialista' Unione Europea un intervento di stato di questo tipo non sarebbe mai stato ammesso anche perchè, a occhio, fa a cazzotti col potere di controllo che il Parlamento dovrebbe avere col Governo.

2) Dopo i ripetuti salvataggi di istituzioni finanziarie il rischio sovrano degli Stati Uniti è aumentato: di conseguenza il prezzo delle obbligazioni pubbliche già emesse scenderà. Dato che una parte consistente del debito estero statunitense è finanziato da acquisti esteri di obbligazioni e azioni, la discesa dei prezzi dei treasuries, unita al deprezzamento del dollaro e alla caduta dei prezzi di borsa, equivale a un parziale default del debito estero.

Se ci pensate, tutto questo è tipicamente americano, se solo si considera la parte di continente a Sud del Rio Grande: lì i Governi intervenivano (e in parte inteverngono ancora ) massicciamente nell'economia passando sopra al parlamento, e ogni tanto, quanto la situazione va fuori controllo, decidono di non pagare più di debiti. Bienvenidos a Latinoamerica, queridos Yanquis!