Titolo

Una chiappa ciascuno

1 commento (espandi tutti)

Effettivamente nessuno osserva come il conflitto di interessi piu' violento e' tra le spie di una organizzazione legata ad una nazione straniera (il vaticano) che si fanno eleggere nel parlamento nazionale per far passare appunto vergognose leggine "ad hoc" per finanziare le iniziative di questi figuri.

Non sara' eccesso ricordare che l'erario paga (migliaia, non sette) insegnanti di "religione" (la superstizione del mese che passa, dalla proibizione "biblica" contro la ricerca su cellule staminali, all'impossibilita' di avere leggi che equiparino eterosessuali a omosessuali, fino alla presenza del "maligno" nel mondo, etc.) che sono nominati da agenti di una potenza straniera e non dal provveditorato agli studi (come succede a tutte le persone che insegnano chimica o latino, o applicazioni techniche...)

Il prossimo politico che pronuncia la frase 'conflitto di interessi' senza essersi pulito le fauci dallo sterco del demonio che ingoia, ha la mia opinione gratuitamente espressa e presentata sin d'ora