Titolo

Una chiappa ciascuno

1 commento (espandi tutti)

A quanto ne so Hamas ha un' interpretazione tutta sua della 242, considera territorio occupato tutta la palestina, Israele incluso.

Se le parole hanno un valore scrivendo però quello che scrivi al punto 4 appoggi, seppur in maniera ambigua, l'intervento Israeliano (se non è così scusami ma ho capito male). oppure ipotizzi un'appoggio (con riserva sulle proporzioni) in caso fossi israeliano. io invece dico - dico questo e non altro - che, in questo caso, la legge del taglione è incivile ed irresponsabile.

Provo a spiegarmi meglio: non appoggio l' intervento israeliano, dico che probabilmente sarei di un'altro avviso se i qassam cadessero sulla mia città.A maggior ragione sarei meno comprensivo con gli israeliani se vivessi a Gaza.

le città sotto vero bombardamento sono quelle palestinesi

E chi dice il contrario? Permettimi di dubitare che saresti così netto se vivessi ad Ashkelon.

la Livni non si vuole fermare ed anzi annuncia un'attacco di terra. aspettiamo allora un'ondata giusta e sacrosanta di attacchi suicidi? Fammi sapere.

La Livni è un falco, probabilmente pensa che l' unico palestinese buono è quello morto, e propone persino di espellere gli arabi da Israele (circa il 20% della popolazione).

Credo che meriterebbe di essere processata come criminale di guerra (e non da sola immagino), ma nulla di cio che farà renderà "giusta e sacrosanta" , ma al più comprensibile,l' ondata di attacchi ad autobus e discoteche che probabilmente ne seguirà.Esattamente come questi non giustificano l' occupazione di Gaza e Cisgiordania.

Non mi sogno nemmeno di mettere le sofferenze dei palestinesi sullo stesso piano di quelle degli israeliani.