Titolo

Una chiappa ciascuno

2 commenti (espandi tutti)

Intanto la testa d'uovo del partito indica la direzione da prendere per realizzare la svolta politica di cui avete bisogno, ed il nome dell'eroico pensatore (morto esule) che la deve ispirare ...

Domanda a chi se ne intende: su COSA, esattamente, ritiene Veltroni che "Craxi aveva ragione e Berlinguer torto"?

Non ricordo, fra i due, grandi dibattiti su questioni strategiche ma, piuttosto, su chi riusciva a stare al governo con la DC (vinse Craxi), se era più bello De Mita o Forlani (Forlani, prediletto da Craxi), chi era più bravo ad ingraziarsi il supporto del referente romano della mafia (vinse Craxi, il referente essendo il Divo Giulio) e, infine, su chi rubava di più (vinse Craxi, alla grande). Tutto questo prova solo che Berlinguer era un imbranato totale (che lo era), ma "torto" e "ragione" mi sembrano parole fuori luogo in questo caso ...

... ad ogni modo, non è che qualche giovane PDino sa su quale tema quella lucida testa d'uovo di VW ritenga che Craxi avesse ragione?

Non so dire di Veltroni...tieni presente che era a un incontro con ex socialisti, forse voleva ingraziarsi al platea; forse non sa cosa dire; forse ammira quel filibustiere che, come i pirati di un tempo, dopo aver accumulato un bel bottino, finisce la sua vita avventurosa in un angiporto del sud del mondo a godersi le fortune, tra taverne fumose, sgherri della sua levatura morale e il racconto delle memorie della sua vita passata, che ogni tanto diffondeva con i suoi mitici fax...lo sai, dai, che Veltroni è un romanziere o aspirante tale, secondo me frequenta gli ex socialisti perchè vuole scrivere qualcosa tipo la "Penisola del Tesoro"...starà cercando spunti, ispirazioni...