Titolo

Perché Obama sta(va) perdendo delle elezioni già vinte?

2 commenti (espandi tutti)

Se dovessi decidere se risparmiare un dollaro o meno per i prossimi 35
anni mi chiederei chi dei due è più probabile che aumenti la spesa
pubblica e di quanto, poi assumerei un tasso medio che balances the
budget.  Quando è iniziata la campagna ero convinto che Obama avrebbe
speso più di McCain in domestic policies e meno in foreign policies, e
che sommando le due cose in media Obama fosse più spendaccione. Dopo la
proposta di McCain sui mutui non sono più tanto sicuro. 

 Sandro non sono sicuro di capire. Come fai i conti su chi spenderebbe di più? Perchè anche con la proposta sui mutui, direi che McCain continua a voler spendere molto di meno...

 

Il Tax Policy Center e' di Brookings e quindi forse biased verso Obama. Comunque, questa e' l'analisi da loro fatta dei tax plans di Obama e McCain, al 15 settembre. Chiaro che dopo il 15 settembre le cose sono cambiate, ma il confronto di base resta istruttivo. Ne traggo le seguenti conclusioni:

1) La pressione fiscale (come percentuale di GDP) sarebbe un pelo piu' alta sotto Obama che sottoMcCain: 18.2% contro 17.6%

2) Il deficit previsto (2009-2018) sarebbe molto piu' alto sotto McCain che sotto Obama: fra 7.4 e 10.9 trilioni di USD per McCain, fra 5.4 e 5.9 trilioni per Obama (come dice Sandro, poco credibili entrambi! E questo era PRIMA della crisi!!)

3) Le proposte di Obama favoriscono la middle class piu' di quelle di McCain: vedere la Figura 2 su percentage change in after-tax income, 2012. Il piano di McCain chiaramente favorisce il top 1% della distribuzione del reddito.