Titolo

I segreti dell'evasione fiscale

9 commenti (espandi tutti)

Concordo.

Giannino e Cruciani, nelle rispettive tipologie di programma, sono il top.

Barisoni è un ottimo professionista, direi bravissimo a condurre dibattiti. In radio, purtroppo, da lui ho sentito talvolta affermazioni da lasciare interdetti. In particolare, mi pare che non si faccia mancare una deludente demagogia da ...... Contribuenti.it!

Trovo il resto inascoltabile: non solo odiosamente politically correct, ma pure mirato ad un target indifferenziato, se non genericamente gggiovane. Male, per un'emittente che dovrebbe occupare un posto particolare nell'etere, e mostrare quella competenza dei temi economici che è - notoriamente - il comune punto debole dell'informazione italiota.

Ma...perché Fabi?

Quando ha sostituito il lucido cinismo di Santalmassi con le sue banalità buoniste da parrocchia mi ha veramente sconvolto (sono un ragazzo ingenuo...). La cosa è peggiorata quando, pian piano, sono arrivati giornalisti nuovi di cui ho rimosso i nomi. Ho ricordi confusi di "spiegazioni" della crisi a base di avidità, che parevano uscire direttamente dall'ufficio stampa del vaticano.

Poi ho letto che pure lui è di CL come Riotta e mi sono spiegato il tono, i contenuti e le amicizie da prete, ma ho capito ancor meno il perché.

pure lui è di CL come Riotta

Whow, ed io che non lo sapevo: Riotta è di CL ... ora capisco tante cose! Grazie.

Michele, se la memoria non m'inganna la mia fonte era Dagospia. La cosa mi filava per cui mi è rimasta in mente.

ma sarà vero?

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2009/03/cv-gianni-riotta.shtml?uuid=f77a1e6a-1d53-11de-92cc-f7499784b6a9

 

da nessuna parte in rete c'è menzione di una appartenenza di Riotta a CL, sembrano quei "è massone...è ebreo" detti a mezza voce dietro le spalle

 

 

Dal link di Marinobib:

Nel 2008 le riviste Foreign Policy e Prospect lo hanno incluso nella classifica dei "Cento intellettuali internazionali più influenti al mondo"

Ma...veramente !?

Non so se è vero, ma rimanendo sempre nel segno del "sentito dire", GR è piuttosto presente nel sito di CL:

- qui spiega qual è La rotta più sicura, circa a metà della pagina;

- qui invece un elenco di suoi articoli.

Ah, dimenticavo questo rilancio di dagospia. Non c'è GR, ma è interessante: più iscritti di Assolombarda e convenzioni con le principali banche...

Giannino e Cruciani, nelle rispettive tipologie di programma, sono il top.

al massimo a giannino si poteva rimproverare una certa vanità: a volte è il primo ad innamorarsi del suo eloquio ore rotundo.

invece poi sono cominciate ad uscire certe marchette , rilanciate anche in incontri pubblici...una grande delusione! invischiato in banali conflitti di interesse anche lui. ma non poteva, per arrotondare, fare il testimonial di una ditta di bretelle?

E il mitico Garanzini?