Titolo

Con tutto il rispetto, Mr. President

1 commento (espandi tutti)

a storia del buco nell'ozono era una bufala come il millenium bug e quella attualissima del global warming

una bufala? Non è un pò troppo?

Per la storia del CFC e della DuPont, la questione è un pò più complicata. Vero è che quelli della DP sono alquanto tough nel difendere i loro interessi, ma il timeline della faccenda ozono e il fatto che i brevetti collegati ai sostituti dei CFC e dei sistemi di raffreddamento e condizionamento aria etc. sono appannaggio di più società (ICI, DuPont, AlliedSignal, Honeywell e altri più piccoli) mostra a mio avviso che l'ipotesi DuPont avrebbe richiesto una concertazione (possibile per carità) tra tutti questi per vendere la bufalo del buco dell'ozone (bene ricordare: predetta ben prima della scoperta effettiva del buco). Forse più semplicemente alla DP si sono fatti i calcoli e si sono accorti che essendo leader nel settore (avevano già lavorato su sostituti dei CFC e tecnologia), uno scompigliamento delle carte avrebbe fatto loro buon gioco. Un nuovo mercato andava allevato e non ostacolato.