Titolo

Ma porca miseria, anche qua?

1 commento (espandi tutti)

Mi chiedo, che differenza c’è tra essere un liberale oggi o un comunista nell’89?

La differenza consiste in questo:

  • un comunista nel 1989 poteva con una valutazione obiettiva rendersi conto che il sistema comunista aveva definitivamente perso il confronto col sistema democratico - liberale nell'assicurare benessere, nel garantire sufficiente consenso, e nel sostenere economicamente un apparato militatare competitivo
  • un liberale nel 2009 puo' solo rendersi conto che il sistema democratico - liberale include problemi e incognite irrisolte ma non ha a disposizione un sistema alternativo che empiricamente si sia dimostrato superiore o plausibilmente prometta di esserlo.