Titolo

Son fascisti o no?

2 commenti (espandi tutti)

Cosa intendi quando associ al nome di Dario Fo l'aggettivo demenziale?

Che DF avrebbe dovuto continuare a fare l'attore comico, e lasciar stare il resto. Il 94% delle cose che proclama, fuori dal teatro, sono a mio avviso demenziali. Dal Soccorso Rosso in poi, mi sembra un'uomo con troppo senso dello spettacolo, eccessivo desiderio di apparire in pubblico, zero senso della realtà ed effetti negativi in politica e questioni sociali. Ovviamente è un'opinione, ma è un'opinione che ho da almeno 35 anni, non da oggi.

Non voglio far polemica, però DF non credo abbia fatto gli stessi danni (e poi quali??) di altri (politici)! A me sembra che abbia continuato negli anni a fare il giullare, come ha sempre sostenuto e come ho sempre pensato fosse giusto che sia. Poi la vicenda di SR si riferisce ad un periodo così lontano, quasi in concomitanza con la magnifica P2 e la Gladio...quindi "scagli la prima pietra chi è senza peccato"...

E' ovvio che un personaggio di tale spessore, sia culturale che teatrale, sia estromesso da qualsiasi ritaglio di tv...ritornando al discorso sull'Italia che BS vuole preservare...

Comunque rispetto l'opinione altrui.