Titolo

Il peggio ha da tornare, per l'Italia.

1 commento (espandi tutti)

Michele:

Non solo, vorrei insistere su un punto che nessuno sembra voler capire e che, invece, è crucialissimo. Predicare bene e razzolare male è gravissimo, specialmente in un paese alla frutta come l'Italia. Annunciare sconvolgimenti e riforme e tutto il resto, per poi produrre leggi borboniche che NON migliorano ma peggiorano la situazione (mentre si continuano ad emettere le grida in pubblico) è ALTAMENTE DANNOSO. Meglio far nulla, meglio star zitti. In un paese alla frutta come l'Italia, con il livello di cinismo che tutti manifestano, uno come BR che dichiara che farà miracoli e poi fa quel che ha fatto sino ad ora è oggettivamente dannoso. Piaccia o meno a chi vota per la sua parte politica: oggettivamente dannoso.

Mi ricordo il Pippo Chennedy Show di 10 anni fa. Avevano fatto una battuta che, secondo me, conteneva una grande verita' sulla natura umana e che diceva piu' o meno cosi': non importa se quello che dici e fai e' sbagliato, se la gente vedra' che continuerai a dirlo e a farlo per un po', allora pensera' che e' normale e tutto sommato accettabile, visto che lo dici e lo fai, anche se non dovresti.

Vi ricordate la geniale pubblicita'?
(Persona a capotavola rutta)
(Uno dei presenti): "Ma questo non si puo' fare"
(Persona a capotavola): "E invece si', nella casa delle liberta'!"
(Parte canzone di Brigitte Bardot...)