Titolo

Unindustria Treviso

1 commento (espandi tutti)

D.L. 81/2008. Dal DVR (Documento Valutazione dei Rischi) della mia azienda:

Nel caso di ingestione di resine liquide da parte di un dipendente, collaboratore (etc. etc.), lo stesso deve essere immediatamente indotto al vomito tramite (...), posto in posizione sdraiata e fatto respirare con le mani verso l'alto. Non gli deve essere in alcun modo somministrato liquidi, siano essi acqua o solventi delle resine medesime.

Secondo questo coso (obbligatorio, e costato quattrini che lo Stato non mi renderà mai) io non ho dipendenti, operai, collaboratori o altro: ho degli imbecilli a cui deve essere spiegato che bere resine liquide è pericoloso, ma ancor più pericoloso è fargli ingoiare dei solventi per rimediare alla bevuta..

Sono senza parole, ma secondo il consulente del lavoro non posso omettere niente, se succede qualcosa rischio tutto.

Mi ricorda quella leggenda metropolitana che dice che in USA sulle istruzioni del microonde è scritto che è proibito mettere i gatti nel microonde stesso per asciugarli. Ma mi ricorda anche il libretto istruzioni della Pontiac che noleggiai in cui era scritto, fra i warnings, che il veicolo aveva bisogno di benzina per camminare.

Franco, io non so la tua giornata, ma la mia oggi è a base di fegato. Il mio.