Titolo

In viaggio

2 commenti (espandi tutti)

I miei pochi capelli in testa non mi si sono rizzati.

Perché non hai letto con attenzione, Mario. Il signor De Vico sta proponendo, come altri sopra menzionano, l'IRI per la piccola e media impresa, i sussidi, i distretti organizzati dallo stato e via dicendo.

Tu, poi, mischi il diavolo e l'acqua santa. Un conto è decidere se usare o meno l'energia nucleare prodotta in Italia ed un conto completamente diverso è che lo stato decida di "sviluppare il turismo al Sud"! Mentre la prima compete allo stato, la seconda non compete in assoluto e, francamente, non so nemmeno come si faccia. Se pensi si faccia nella stessa maniera in cui cinquant'anni fa decisero di sviluppare la siderurgia e la chimica al Sud, sai già i risultati.

 

[...]ed un conto completamente diverso è che lo stato decida di "sviluppare il turismo al Sud"! Mentre la prima compete allo stato, la seconda non compete in assoluto e, francamente, non so nemmeno come si faccia.

Ma come non lo sai: ovviamente salvando l'italianita' dell'Alitalia, che la perfida Air France voleva comprarsi per dirottare i turisti oltralpe...