Titolo

Lesa maestà

3 commenti (espandi tutti)

Mah, se ad ascoltare le ovvietà, le rimasticature, le sciocchezze, le banalità condite con le consuete e presuntuose pretese di possesso dell'unica possibile verità che giungono da Oltretevere, rimanessero solo due gatti ...... stapperei sedutastante una magnum di Dom Perignon ...... :-)

Purtoppo io non faccio testo, come si evince dalla subitanea ed immancabile levata di scudi. E come si è visto dalle ossequiose e politically correct reazioni suscitate in ogni settore del gotha italico da quella inutile elaborazione mediatica denominata enciclica, la quale mira soltanto a riaffermare il primato delle posizioni papaline, in virtù del convincimento che l'unica etica meritevole di attenzione sia quella che di là proviene.

stapperei sedutastante una magnum di Dom Perignon ...... :-)

E il prosecco no ? Miscredente !

Comunque non era tanto una battuta quella del giornalista del TG3, tieni presente che ogni domenica varie parrocchie, a turno, organizzano Pullmanns per Roma con visita a P.zza S. Pietro, poi tutti liberi in visita, poi i vari turisti da tutto il mondo (il papa è visto anche come un'attrazione turistica..), poi i fancazzisti, insomma in P.zza S. Pietro non ci sono mai più di quindicimila persone, tolti i turisti, gli "organizzati" e i perditempo rimangono veramente quattro gatti. E i "giornalisti", nota categoria salivante.

Franco il problema non è il "pastore tedesco" e i due gatti in vacanza (sai che zuffe -)), ma la cultura che rappresenta. Quella è dura a morire.

il problema non è il "pastore tedesco", ma la cultura che rappresenta. Quella è dura a morire.

Of course

Ed il rimanere dei più "allineati e coperti" ......

N.B. Il Prosecco merita - me ne sono beato anche l'altrieri -  ma sarei disposto a spendere per un costosissimo francese, in quell'improbabile caso ..... :-)