Titolo

Lesa maestà

1 commento (espandi tutti)

Anche a me in verità è sembrata una cazzata fuori contesto. Al punto che mi suona davvero strano pensarla come "la prima battuta che gli capiti in mente". Davvero strano... Una battuta così critica da parte di un tg rai nei confronti di un personaggio di primo piano è davvero atipica.

E non sono d'accordo con chi dica che questo è fare il mestiere di giornalista. Se è vero che a sentire il papa spesso c'è poca gente, fare il mestiere di giornalista è dirlo e documentarlo. Non insinuarlo con una battuta. Soprattutto se la battuta implicitamente ironizza anche su quelli che hanno "la pazienza o il coraggio" di far parte dei "quattro gatti". Mi pare poco corretto e poco professionale. (Come se poi l'influenza del papa e della chiesa sulla politica e società italiane dipendessero dal numero di persone radunate per l'angelus...).

E comunque, davvero strano.

(Intendiamoci... anche io penso che molto spesso la quantità e le modalità dell'"informazione" su papi - nel senso di plurale... non di vezzeggiativo! :-D - e cardinali in Italia siano spropositati e vergognosi e tutto quello che volete... ma che l'alternativa sia una cazzata come quella dei quattro gatti...)