Titolo

Lesa maestà

2 commenti (espandi tutti)

Scusami, pero' se la legge e' uguale per tutti posso applicare delle attenuanti o delle aggravanti, ma sempre di reato si tratta. Non mi pare una posizione fideistica: l'importante e' che ti punisca in maniera proporzionata al reato.

Non avevo letto tutto quello che avevi scritto e mi ero fermato al "manicheo". Ti ho replicato peggio di quanto meritavi. Sono ovviamente d'accordo che ogni reato vada punito proporzionalmente alla sua gravita'.

Si sarebbero dovute ignorare le 100 lire di Bossi perche' Pomicino ne ha rubato 1 milione? Secondo me, no.

Assolutamente no.

Non stavo pero' confrontando Bossi con Pomicino, ma Bossi e i vertici nazionali PCI. Bossi ha preso, senza concussione/ corruzione ma solo come finanziamento illecito 1/2500 del malloppo EniMont. Il PCI a Milano si puo' stimare che prendesse il 25% delle tangenti. Bossi avra' fatto 1 o 2 reati di quel genere. I vertici del PCI possono essere ritenuti responsabili di migliaia di reati di quel genere, specie a partire dalla fase consociativa. Il pool di Milano ha deciso di non inquisire i vertici PCI, invece Bossi oltre ad inquisirlo, ottenendone la condanna, ha cercato con retorica ed espedienti processuali di associarlo quanto piu' possibile ai concussori della maxi-tangente EniMont.

Quindi ci sono due comportamenti poco corretti: 1) non sono stati perseguiti i dirigenti nazionali PCI pur in presenza di un numero molto superiore di notizie di reato 2) la corretta sanzione a Bossi e' stata sfruttata per assimilarlo a chi ha commesso reati qualitativamente molto piu' gravi a termine di codice penale, oltre che quantitativamente molto piu' ingenti.

Pero' Pomicino ha in fascicolo 1000 reati, Bossi ne ha 1. La punizione arrivera' solo a chiusura del fascicolo. Secondo te a chi arrivera' prima la punizione?

Ovviamente a Bossi, in Italia.  In Italia a Pomicino non arrivera' mai, anzi gli elettori lo votano come loro degno rappresentante al parlamento europeo.

Non stavo pero' confrontando Bossi con Pomicino, ma Bossi e i vertici nazionali PCI

Ne sono conscio, ma il mio era un esempio: non mi andava di usare nomi come Pippo e Pluto :)

2) la corretta sanzione a Bossi e' stata sfruttata per assimilarlo a chi ha commesso reati qualitativamente molto piu' gravi a termine di codice penale, oltre che quantitativamente molto piu' ingenti.

Guarda, concorderei con te se non fosse per un motivo: non ci si puo' presentare come castigatore dei costumi e poi usarli come fanno quelli che si vuole castigare. Come ho detto prima, spezzo una lancia perche' in questo tipo di arena basta una cena e sei automaticamente etichettato - ma come sopra: se si vuole entrare in un gioco dove le regole le fanno altri, so deve fare di tutto per non essere attaccabile.

Ovviamente a Bossi, in Italia.  In Italia a Pomicino non arrivera' mai, anzi gli elettori lo votano come loro degno rappresentante al parlamento europeo.

Se ti puo' consolare, io non l'ho ne' votato ne' sono felice di averlo ancora come rappresentante - perche' di fatto per 1 milionesimo lui si arroga il diritto di rappresentarmi. Ma non posso oppormi.