Titolo

I bambini so' piezz'e core...

2 commenti (espandi tutti)

Chiaramente non si possono mandare in galera gli insegnanti con prove ``statistiche''. Ci mancherebbe altro che questo. Sono un po' perplesso da queste .

Il rimedio al problema nel test e' piu' semplice: introdurre 3-4 test diversi, ognuno dato nella stessa classe. Il costo aggiuntivo e' minimo, e si evita il problema. A questo hanno gia' pensato nei paesi piu' ``avanzati'' (il che fra l'altro dimostra che la natura umana e' generale, e che questi non sono solo problemi di Posillipo).

Invece, per la stampa italiana non c'e' rimedio, quella andra' sostitutita con personale nuovo e fresco.

 

Invece, per la stampa italiana non c'e' rimedio, quella andra' sostitutita con personale nuovo e fresco.

Anche repubblica ieri citava questa roba. La chiosa dell'articolo e' da pulitzer:

E se l'anomalia venisse spiegata diversamente? Nelle elaborazioni Invalsi i risultati vengono anche disaggregati in base all'origine degli alunni: italiani (autoctoni) o non italiani. I punteggi degli alunni stranieri, anche per via del test di lingua italiana, sono di gran lunga inferiori a quelli dei coetanei nostrani. E siccome nelle regioni settentrionali la percentuale di alunni stranieri è sei volte superiore a quella delle regioni meridionali. Perché i migliori risultati del Sud devono essere attribuiti a comportamenti anomali e non alla minore presenza di alunni stranieri?