Titolo

I bambini so' piezz'e core...

4 commenti (espandi tutti)

Io ho una domanda leggermente diversa per i giuristi: la prova statistica e' sufficiente per iniziare indagini piu' approfondite su eventuali illeciti compiuti dagli insegnanti nella conduzione delle prove? 

piuttosto non credi che un organo del Governo Italiano abbia l'obbligo di essere un po' piu' rigoroso nelle proprie analisis e rapporti prima di dire che le scuole del Sud sono piene di imbroglioni? Va bene che losi dica in un blog, ma un rapporto di un organo ministeriale? Sono pronto a scommettere che se si adotta la metodologia dell'INVALSI (appendice 5) a qualsiasi altra indagine si hanno gli stessi risultati di stravolgere le classifiche. Sarebbe questa la "prova statistica"? 

Ed io vorrei aggiungere: esiste una norma che preveda una sanzione per simili comportamenti, una volta provati?

Ed inoltre, maliziosamente ma, credo, realisticamente: prevarrebbe un'eventuale - e tutta da dimostrare - volontà di giungere alla sanzione?

Ed infine: siamo certi che il sindacato non si metterebbe di traverso, insieme alla autorità locali?

Andrea,

la risposta è si. Mi pare che anche la compatibilità fra il dna rinvenuto in una scena del crimine e quella di un indiziato sia una questione statistica, oltre ovviamente agli alibi, i moventi e così via.