Titolo

Padani o Polinesiani?

6 commenti (espandi tutti)

Devo dire, peraltro, che il sentimento che suscita in me un tale abbigliamento è solo una certa tristezza: le signore in questione mi fanno un po' pena, perché non posso fare a meno di pensare che troppo spesso non sia una libera scelta.

Stai pensando per loro, magari é una loro libera scelta.

Come sai, infine, io non faccio grande distinzione d'integralismi. Mi pare solo una questione di tempi, nel senso che alcuni secoli orsono il potere della religione qui dominante era tale che le regole non erano molto differenti da quelle in vigore oggi in ambito islamico. Tutto qui, direi che l'Occidente - pur con tutti i suoi problemi - sia semplicemente una civiltà più avanzata. Ma è solo un'opinione.

O per vederla da un'altro punto di vista, la nostra civilità é  più corrotta (il flop delle nascite e Barbara D'Urso* ne sono prova)

*tanto per citare un simbolo della cultura della stupidà di oggi

 

O per vederla da un'altro punto di vista, la nostra civilità é  più corrotta (il flop delle nascite e Barbara D'Urso* ne sono prova)

cosa intendi per corruzione di una civiltà? e perchè lo si misura con il numero di nascite?

visto che la procreazione riguarda in primis l'individuo e poi in aggregato la società, misuri anche la 'corruzione' dell'individuo con il numero di nascite? (l'accezione morale implicita nella parola corruzione, può rifersi solo ad azioni individuali e solo in conseguenza di questo si può eventualmente discutere della moralità di un dato aggregato...)

cosa intendi per corruzione di una civiltà? e perchè lo si misura con il numero di nascite?

visto che la procreazione riguarda in primis l'individuo e poi in aggregato la società, misuri anche la 'corruzione' dell'individuo con il numero di nascite? (l'accezione morale implicita nella parola corruzione, può rifersi solo ad azioni individuali e solo in conseguenza di questo si può eventualmente discutere della moralità di un dato aggregato...)

C'é da farci sopra un trattato. Sono al lavoro e posso essere solo telegrafico spero nel weekend di riuscire a replicare.

cmq questo film si avvicina molto a quello che voglio dire:

http://www.filmscoop.it/film_al_cinema/ildeclinodellimperoamericano.asp

Ma dai, mi vuoi dire che il mondo crolla perchè si sta femminilizzando?

Il film che linki sembra suggerire quello... cmq sappi: nihil sub sole novi.

Esistono quei quadri fatti in età moderna con i gli antichi romani languidi, ebbri di vino donne e ragazzi, hanno perso la voglia di combattere e così l'impero romano crolla. E' questa la tua tesi? Che i marines vestono attillato e nn vanno più a combattere?

Ma dai, mi vuoi dire che il mondo crolla perchè si sta femminilizzando?

Il film che linki sembra suggerire quello... cmq sappi: nihil sub sole novi.

Esistono quei quadri fatti in età moderna con i gli antichi romani languidi, ebbri di vino donne e ragazzi, hanno perso la voglia di combattere e così l'impero romano crolla. E' questa la tua tesi? Che i marines vestono attillato e nn vanno più a combattere?

Oddio anche... a portarla all'estremo... sotto certi punti di vista...Ma puoi anche prendere ad esempio la fine dell'egemonia spagnola nel rinascimento, meno legata al "frocismo".

E' un po la natura umana, quando tutto va bene ci si siede e s'ingrassa, intanto i giovani ti fanno le scarpe.

Cmq si discuteva di burkini e kebabs!

evvai, i navy seals vestiti come freddie mercury a wembley!

 

(hmmmm, quasi una buona scusa per arruolarsi....)