Titolo

Padani o Polinesiani?

1 commento (espandi tutti)

Il problema è che, anche se l'occidente è una civiltà più avanzata, l'Italia è mediamente molto più arretrata da questo punto di vista, la percentuale di dirigenti donne nella grande e media industria e nella pubblica amministrazione, cioè in tutti i posti dove la "cultura" dominante è più importante del merito, è a livelli da paese islamico, e molto inferiore alla media europea.

In realtà la critica principale che si può fare all'azione dei politici leghisti è che data la loro incapacità di combattere le cause si accontentano di nascondere la sporcizia sotto il tappeto, anche in questo caso la proibizione non è indossare il burka, ma mostrarlo in pubblico.

La mia impressione è che per alcune persone l' importante non sia la libertà o  il rispetto della dignità individuale, ma evitare il fastidio che la visione di comportamenti diversi dai nostri può destare in chi questi comportamenti li attua per pigro conformismo e non per "cultura".

La mia opinione negativa sul burka è decisamente attenuata quando il costume è attillato, molto colorato e la ragazza che lo indossa è vistosamente truccata , l'effetto finale molte volte è più attraente e piacevole di molte sciatte ragazzine con la trippa che deborda da pantaloni a cavallo bassissimo.

Forse chi vuole proibire certi comportamenti in pubblico come contrari alla nostra cultura dimostra una sfiducia terribile nella sua forza e nella sua superiorità, o uno stupida illusione di superiorità intellettuale, per cui si crede che gli "altri" siano troppo stupidi per capire che in una società occidentale si vive meglio che in una teocrazia islamica.