Titolo

Figli & figliastri

2 commenti (espandi tutti)

E' chiara invece un'altra cosa, più banale: lo stato italiano è sensibile solo a chi fa casino, siano essi i blocchi autostradali od il rumore sordo delle bombe.

I Sudtirolesi al contrario dei poco furbi veneti e lombardi non hanno e non hanno avuto storicamente elites italofone e fautrici dello Repubblica una e indivisibile, anche perche' culturalmente tali elites facevano riferimento al tedesco. Questa e' la differenza fondamentale.  Le bombe ci sono state come reazione al tentativo di italianizzazione e hanno mostrato che elites e popolazione sudtirolesi erano concordi sul fatto di essere ben separati culturalmente dalla c.d. "nazione" italiana.

Lo Stato italiano paga chiunque per non avere grane, finche' riesce a trovare le risorse per sostenere i lussi della sua Casta. L'Italia paga quindi i sudtirolesi perche' non e' sufficiente la propaganda scolastica e mediatica piu' qualche sceneggiato TV a convincerli a pagare le tasse e tacere, come del resto paga terroristi e criminali vari di mezzo mondo.  Le bombe sono poco rilevanti, specie oggi la democrazia e' piu' importante: se il 70% dei residenti della prov. di Bolzano volesse andarsene dall'Italia non sarebbe facile impedirglielo a tempo indeterminato. Cio' che conta e' che il rincitrullimento operato dai programmi scolastici e dalla propaganda RAI-TV dalle parti del Sudtirolo non funziona, altrove invece si'.