Titolo

Operazione FFF. Consigli, non richiesti, alla vittima.

2 commenti (espandi tutti)

Mi sembra che alcuni nodi stiano venendo al pettine, per chi ci crede c'è un fuori-onda assolutamente non voluto (che finisce su Repubblica.it........) che ribadisce alcuni concetti di distanza (per farli conoscere urbi et orbi ?), ma che non affonda la barca.

L'affondamento (chiarimento in gergo politico) è demandato agli altri, così si potrà dire: non sono stato io ad andarmene, sei tu che mi hai cacciato, niente male anche come pay-back strategy.

Continuo a pensare che GF sia l'unico "politico" che abbiamo in Italia, chissà se adesso le "anime belle" (ma moooolto vigliacche) del PDL avranno il coraggio di schierarsi. Forse no, la colla che usano per le poltrone deve essere superiore agli adesivi strutturati che si usano in aereonautica...

Domanda: chi mangerà il panettone a Natale? o il crollo del mondo avverrà dopo la finanziaria? o Bossi tiene talmente attaccato per le palle SB che poi non succederà niente anche stavolta?

Continuo a pensare che GF sia l'unico "politico" che abbiamo in Italia

Marco sono un suo ex-elettore (in gioventù): parere personalissimo, retorica ottima, idee confuse. Tipico politico italiano, ragiona per aria fritta e non per perseguire un set preciso di obiettivi. Ti faccio un esempio: adesso il suo tema "forte" è l'integrazione, ma mi pare più una scelta tattica per rompere le scatole alla Lega che una proposta che nasce da un'idea precisa di società. Bambi Zapatero (non un politico che stimo) nel 2005 decise di incentivare l'immigrazione qualificata abbassando al 25% le tasse per i lavoratori non residenti. Fini a cosa punta? A raddoppiare il numero di raccoglitori di pomodori e badanti (per non parlare della manodopera di base per la criminalità organizzata, ovviamente)?