Titolo

Senza avvelenar nessuno

1 commento (espandi tutti)

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci.

I talebani sono incapaci di vincere, qualsiasi cosa significhi per loro vincere, "noi" non saremo mai in grado di controllare al 100% un territorio, un morto civile per errore significa alimentare i talebani, etc. etc.

Siamo nel paradosso del gioco tris (quello con pallini e crocette), ed in mezzo c'è la violenza, l'ultimo rifugio degli incapaci.

Io so soltanto che le mie tasse alimentano questo gioco senza fine, quindi me ne vorrei andare, il "problema afgano" se lo devono risolvere gli afgani, la nostra presenza serve solo ad alimentare i "talebani" (molti non lo sono nemmeno..). Chi pensa poi che andandocene gliela diamo vinta gli ricordo che ad ogni "nostro" morto gliela diamo vinta ancora di più, perchè i fanatici si alimentano di odio.

Infine non credo che gli afgani tornerebbero volentieri sotto i talebani, basterebbe "minacciare" di tornare in ogni momento ad "aiutare" gli afgani per mantenere la cosa sotto controllo a distanza e con meno costi.

L'unica cosa che veramente mi dispiace è che tutto questo discorso servirebbe solo ad alimentare i soliti giochi politici italiani.