Titolo

scruscioFromSicily (Ma la fanno sta secessione, o no?)

4 commenti (espandi tutti)

Quasi tutto vero Alberto.

Il quasi sta nella dirigenza della lega, Bossi in primis, che è di pessima qualità (con le dovute eccezioni che contano come il due di briscola).Può darsi che facessero sul serio nel '96-'98, ma la mia opinione è diversa: Bossi ha un' ottimo fiuto per gli umori popolari e qualche buona intuizione tattica, ma lo ritengo incapace di concentrarsi sullo stesso argomento per più di mezz'ora o di elaborare un piano che termini oltre domani pomeriggio.

Oggi ha ragione Marco, è un Mastella del nord.

Questo non esclude affatto che come dici tu la lega sia meno peggio del resto.Non lo credo, ma è possibile.

Può darsi che facessero sul serio nel '96-'98, ma la mia opinione è diversa: Bossi ha un' ottimo fiuto per gli umori popolari e qualche buona intuizione tattica

Oh, a proposito di intuizioni tattiche: com'e' finita poi con la faccenda del salvataggio della casa pignorata di Bossi tramite 70 denari di BS? Per non parlare della storia Fazio-Fiorani-Credieuronord (e delle comunque poco chiare funzioni di quest'ultima).

Marcello mi sembra che il tuo messaggio risenta troppo delle tue opinioni personali sulle persone che dirigono la LN.  Io sto ai fatti, che conosco abbastanza: la LN ha per davvero proposto ai padani di arrivare democraticamente all'indipendenza.  Sono convinto che se alla manifestazione sul Po fossero venuti 5 milioni di persone invece che 300-600mila la secessione ci sarebbe stata, come anche se la LN avesse raggiunto il 55% - 60% nel Nord o anche solo in Veneto o Lombardia.  Non sarebbe possibile fermare una secessione con un massiccio sostegno democratico. E certamente Bossi non l'avrebbe fermata di sua iniziativa, anzi. Certamente i dirigenti della LN hanno grandi difetti, ed una secessione avrebbe lasciato inalterato il problema che anche la Padania e non solo l'Italia centro-meridionale ha classi dirigenti di scadente qualita'.  Tuttavia una secessione avrebbe eliminato una serie di conseguenze perverse e di prassi demenziali purtroppo costantemente vigenti nello Stato italiano.

mancavano solo 4.700.000 persone all'appello. c'è da riprovarci: magari con un gruppo su facebook e le news su twitter ci riescono.