Titolo

scruscioFromSicily (Ma la fanno sta secessione, o no?)

5 commenti (espandi tutti)

Stai studiando matematica ed hai scoperto la regola di De l'Hôpital?

Guarda che per il GRE non serve, troppo avanzata ...  e neanche per la politica ...

la regola

luca centamore 23/10/2009 - 14:40

Madonna Boldrin cosa mi ha fatto ricordare!

Andando con ordine, già si può pensare che Bersani sia la derivata di D'Alema e Franceschini quella di Veltroni. Quindi anche se il teorema non esprime una condizione necessaria e sufficiente, mi pare logico pensare che pure il rapporto di quei limiti fosse indeterminato, sennò non sarebbero a questo punto.

Secondo me la derivata prima di Bersani è Zoro e quella di Franceschini, Adinolfi. Di poco ma mi pare più liberista Bersani.

Re: la regola

lugg 23/10/2009 - 15:10

 Di poco ma mi pare più liberista Bersani.

Si' ma qui andiamo sulle derivate seconde. Quand'e' che si comincia a integrare? Cosi' a naso mi pare piu' che altro che quacosa si dis-integri.

Giuro che era cazzeggio puro. Applicare il teorema di de l'Hôpital alle primarie PD? Allora perché non calcolare l'ottimo paretiano dati tre candidati e 14 correnti?

PS per un attimo mi è sembrato che Boldrin fosse diventato esperto anche di protocolli di routing. Ma dico in un anno che bazzico nfa, a stento ho capito cosa sono gli incentivi e quello a momenti mi piglia pure la certificazione CISCO?

 

Re(2): la regola

lugg 23/10/2009 - 16:31

Anche il mio era cazzeggio puro: mi solleticava l'idea di vedere A come derivata di B, ma che era piu' liberista di C - e intanto quel blob del PD che non si integra mai :)

L'ottimo paretiano con quello che c'e' nel PD non si applica proprio, secondo me.