Titolo

scruscioFromSicily (Ma la fanno sta secessione, o no?)

2 commenti (espandi tutti)

tai dicendo che con la secessione si innalzano barriere commerciali. In questo caso sicuramente la creazione di 3-4 stati dall'attuale Italia ridurrebbe il benessere.

...

In conclusione la tua premessa che i meridionali si arrabbiano e' sbagliata. Guardando i dati e' piu' probabile che facciano come gli slovacchi e anziche' 4, se ne comprano 12 di maglioni Benetton, crescendo in maniera virtuosa stile grafico della Grecia.

Ma se hanno perso i trasferimenti non potranno piú permettersi neppure i 4 originali, altro che comprarne 12, almeno per il periodo di tempo - non nullo - necessario a recuperare in maniera endogena i trasferimenti persi. Dopo, certo si compreranno 12 maglioni (magari in parte del marchio Esposito invece di quello Benetton :) )

O mi perdo qualcosa?

A proposito, faccio notare che la durata di questo "interregno" credo sia un elemento cruciale del discorso dal punto di vista del recettore dei trasferimenti: una cosa e' aspettarsi di dover "stringere la cinghia" per 5 anni, una diversa doverlo fare per 10, una ancora diversa aspettarsi 25 anni di "sofferenze".

E io credo che il "meridionale tipo" istintivamente stimi tempi misurabili in decenni se non generazioni...

In realta', come dicevo prima a Lodovico, era un esempio.

Nella seconda ipotesi che faccio, il trasferimento X genera N*X ricchezza non censita, quindi tagliare il trasferimento toglie questa ricchezza - e quindi riduce la vendita dei maglioni in assoluto, ma non e' il trasferimento in se' che causa la caduta dei consumi.

Attenzione, questa ricchezza generata pero' nella mia ipotesi non e' a beneficio di tutti, ma solo di un ridotto insieme di persone. Quello che arriva alla massa sono briciole e soprattutto sotto il controllo dei membri del club.

Riguardo al tempo di interregno: sicuramente non sarebbe nullo ma dal punto di vista economico, soprattutto se restassero tutte e due nell'UE, secondo me ci sarebbe modo di compensare in tempi relativamente brevi. Oltre a considerazioni economiche pero' ci sono anche considerazioni legali e di politiche che non sono cosi' prevedibili (*): ne elencai alcune in alcuni commenti a un articolo precedente di Lodovico. Queste considerazioni allungherebbero e complicherebbero l'interregno, secondo me.

(*) nel senso che non ho dati a sufficienza per abbozzare ipotesi.