Titolo

La lite Tremonti-BS. Ipotesi fantapolitiche.

1 commento (espandi tutti)

Pollodimare (ma avete altri pseudonimi da inventarvi? :-)) molte persone mi dicono le stesse cose che tu sostieni, e non ho ragioni per non crederti/vi. Questa superiore "qualità" dell'amministrazione locale veneta della Lega mi incuriosisce e vorrei capire in cosa consiste ed in cosa si sia concretizzata. Parlo sul serio.

Ciò non toglie che i giudizi che noi diamo (soprattutto io) siano pure motivati. Essi si basano su ciò che gli esponenti della Lega dicono/fanno a livello nazionale e/o che viene reso visibile sulla stampa. Ora, okkio al pezzo, non mi dare la versione "stampa di regime, eccetera". Non credo che alcun atto intelligente della Lega (a livello nazionale e governativo) sia stato occultato. Seguo attentamente cosa fanno e dicono e tutte le volte che ne ho detto peste e corna l'ho detto a ragion veduta. Se vuoi andiamo caso per caso: richiederà tempo ma se serve lo si fa.

Quindi il mio giudizio sulla dirigenza nazionale della Lega, che è soprattutto Lombarda, rimane ed è pessimo.

Zaia, tu dici, ha "operato bene". Anche questo non mi risulta. Quando ha aperto bocca o fatto qualcosa lo ha fatto in direzione protezionista ed anti-mercato, oppure per vendere populismo un po' deleterio. COSA avrebbe fatto di approvabile e che noi abbiamo mancato di applaudire.

Ma il tema rimane interessante e vorrei capirne qualcosa. Ora vado un po' di corsa, però il tema va ripreso magari con un articolo ad hoc. Se hai info rilevante da passare, passala, anche via email.