Titolo

2 tesi

1 commento (espandi tutti)

Boffo era un giornalista implicato in un qualche caso che ando' da nessuna parte.

Boffo, ex direttore dell'Avvenire, fu condannato in via definitiva. Gli articoli su di lui di Feltri e amici vari lo costrinsero a dimettersi per coprire la vicenda anche perché i cronisti avevano scovato la molestata e sarebbero andati avanti senza fermarsi di fronte a nulla se non alla sue dimissioni.
Resta il fatto che una condanna è pubblica e quindi se ne può parlare.