Titolo

Nella cucina della ricerca sull’ambiente

2 commenti (espandi tutti)

A me che ho una visione alquanto mitologica delle scienze naturali (tipico caso di frustrazione da scienziato mancato) sono sembrati ben più incredibili i passaggi in cui i ricercatori sembrano vagamente immersi in una inquisizione volta a mascherare gli eretici-scettici:

“Proving bad behavior here is very difficult. If you think that Saiers is in the greenhouse skeptics camp, then, if we can find documentary evidence of this, we could go through official AGU channels to get him ousted.

e che partendo dall'assunto di avere ragione, cerchino di influenzare il dibattito scientifico nella direzione che preferiscono, il che mi sembra l'esatto opposto del metodo scientifico.

 “I can’t see either of these papers being in the next I.P.C.C. report. Kevin and I will keep them out somehow - even if we have to redefine what the peer-review literature is!”.

Comunque una posizione che mi è parsa equilibrata l'ho trovata qui.

Concordo.Il grave di questa vicenda è questo non la supposta conferma che si possa continuare ad emettere gas serra come prima.