Titolo

Il surriscaldamento (globale) della blogosfera e il metodo scientifico.

2 commenti (espandi tutti)

La comunità scientifica ha già dato una risposta a tutte le domande che ti poni.

Una stragrande maggioranza ritiene che l'uomo sia la causa di questo aumento con un contributo solare molto basso. una minoranza ritiene che sia il sole il responsabile, ma assegando  all'uomo una quota che seppur minoritaria è comunque rilenvante.

O si crede in quello che dice la scienza e ci si comporta di conseguenza, o no e allora coerentemente non si dovrebbe fare alcuna differenza tra un medico e un guaritore.

Spike non contestavo il tuo commento, chiedevo di completarlo. Quello che volevo dire era che i punti, da chiarire per il dibattito sull'AWG (in questo articolo e in quello di Rustichini), sono quelli che ho chiamato 1 e 2. Il fatto che l'aumento temperatura coesista temporalmente con l'aumento di CO2 di per sè non prova nulla (anch'io ho cambiato il televisore ed il Milan ha ricominciato a vincere ;-)) e la correlazione che conta. Nel tuo commento mi sembrava li riportassi come a dire "ecco qua la conferma". Solo questo.