Titolo

Giorgio Fidenato vs. l’INPS

1 commento (espandi tutti)

Alberto, da autoomo non hai nessun reddito mensile, hai solo un reddito presunto annuale, soggetto alla variabilità del mercato ed all'affidabilità dei committenti, che a volte non ti pagano.Inoltre spesso hai spese ed ammortamenti da dedurre, per cui non una flessione del 20% nel fatturato da Giugno in poi può tranquillamente dimezzare il tuo reddito annuale.

Da dipendente se non ti pagano non paghi le tasse, da autonomo le paghi su quello che si presume ti pagheranno: è vero che le paghi dopo, è anche vero che sei un' impresa e non un dipendente, ed il tuo reddito non è un dato acquisito ad inizio anno.

Nei paesi civili le imprese (anche individuali) fanno i conti a fine anno e pagano a bocce ferme, in Italia spesso ti tocca pagare anticipi di redditi presunti che rimarranno tali per poi chiedere rimborsi che vengono concessi con tutta calma (circa 6 mesi quando mi è successo).Se aggiungi che queste cose ti capitano per definizione negli anni sfigati, hai il quadro della situazione.