Titolo

Giorgio Fidenato vs. l’INPS

1 commento (espandi tutti)

Possibile che non ci sia nessun politico o qualche fronda in Confindustria che non sappia cogliere questa opportunita'? La vendibilita' elettorale di una rivolta fiscale mi pare altissima.

La Lega Nord e il LIFE hanno provato in vario modo in passato, ma non hanno raggiunto la massa critica. Dal lato politico la LN corrisponde al blocco maggiore potenzialmente favorevole a queste iniziative ma oggi e' al governo. Confindustria e' come gia' scritto un'organizzazione composita e omnicomprensiva, troppo diversificata come interessi da poter anche solo pensare di sostenere una rivolta fiscale esplicita.