Titolo

Giorgio Fidenato vs. l’INPS

1 commento (espandi tutti)

Quanto al resto, cosa proponi che anche la logica sia soggetta ad un criterio di legittimazione per via maggioritaria?

Torniamo seri, qui la logica c'entra poco. Stiamo parlando di valori politici, di etica (nelle scelte politiche, di quali leggi fare o non fare e come farle).

E se a qualcuno piacciono gli spaghetti al pomodoro, non per questo gli devono piacere anche al ragù, per il solo fatto che tu vedi che gli spaghetti li mangia. Le situazioni che stiamo apprezzando sono diverse, ciascuna ha la sua specificità, e verso di esse sono possibili e legittimi dei giudizi diversi.

Questo avevo detto e così ho parafrasato adesso, che ti aggrada o no.

RR