Titolo

Assenze per malattia: facciamo i conti

2 commenti (espandi tutti)

Scusami Giorgio - ti chiedo una cosa piuttosto OT rispetto a questo "ramo" di commenti... ma la chiedo a te, visto uno degli ultimi articoli che hai pubblicato. Dov'è possibile trovare qualche dato circa l'impatto dell'influenza stagionale degli ultimi anni? In teoria, non ci si dovrebbe aspettare una qualche correlazione con l'andamento delle assenze per malattia?

Inizia da qui: http://www.iss.it/iflu/dati/cont.php?id=138&lang=1&tipo=13

Ne avevamo gia' parlato con Giulio di questa cosa, sia qui che via email (considerando per ipotesi influenze e vaccini). Giulio hai poi guardato oltre?

Secondo me pochissime di quelle assenze per malattia sono "legittime" quindi non proverei a spiegarle con motivi legittimi (come appunto l'influenza). L'unico modo per vigilare sulle assenze degli impiegati non e' delegando il loro controllo a roma (cioe' agendo con i tornelli o regolamentando le visite fiscali); l'unico modo e' responsabilizzare il capo reparto: se gli impiegati sotto di te fanno troppe assenze, TU perdi il posto.