Titolo

Assenze per malattia: facciamo i conti

1 commento (espandi tutti)

Dalla mia esperienza in una media industria è abbastaza normale che quando ci sono inefficenze si applichi il detto "il pesce inizia a puzzare dalla testa", i problemi di inefficenza si risolvono partendo dall'alto, un dirigente incapace fa molti più danni di un dipendente lavativo.

Prendere un responsabile di reparto e metterlo a tenere in ordine un archivio è perfettamente normale in una piccola o media impresa, si riducono i danni e di solito anche i sindacati non protestano.

Il massimo della punizione prevista da Brunetta per i dirigenti incapaci è una minor aumento dei premi e non la falcidiazione di una parte dello stipendio legata ai risultati , mentre un bibliotecario di mia conoscenza che ha dovuto fare 3 giorni di esami per problemi cardiaci si è preso 3 giorni di ferie per non rimetterci troppi soldi.

Molti pubblici dipendenti di mia conoscenza sognano una privatizzazione del loro settore che farebbe strage di dirigenti politicamente targati e incapaci, e, responsabilizzaindo a tutti i livelli mostrerebbe dove stanno veramente i lavativi.