Titolo

Assenze per malattia: facciamo i conti

2 commenti (espandi tutti)

Si, che io sappia l'unico confronto affidabile pubblico-privato e' quello che ha fatto Tronti utilizzando i dati della rilevazione trimestrale Istat. Ne abbiamo parlato nei precedenti post sull'argomento. Guarda la figura nella quarta slide QUI: al massimo la differenza negli anni passati e' stata di 0,3 ore alla settimana per dipendente. Su 48 settimane lavorative fanno 48*0,3 = 14,4 ore all'anno ovvero 14,4/8 = 1,8 giornate lavorative all'anno.

Ah ecco la rivelazione spannometrica di quella slide mi suggeriva un 25% in piu' nel pubblico rispetto privato. Era 1/4 in piu' non 4 volte.