Titolo

Concorsi manipolati: il caso di Roma Tre

5 commenti (espandi tutti)

Cons

palma 25/1/2010 - 18:04

mi scuso per la volgarita' e non sto a menare il c  per l'aia  con la economia volgare dei tempi di Marx, neanche con Sraffa buonanima, MA

queste vicende lerce han nulla a che fare con legittime o illegittime dispute scientifiche.

I concorsi universitari sono diretti da un'organizzazione mafiosa, in questo caso un partecipante alle attivita' ha messo "in cattedra" un coniuge.

Per chi ha voglia di scandalizzarsi posso documentare tre casi in diversi luoghi e discipline della pratica suddetta. 

Il resto son ciarle.

 

 

 

Per la cronaca, e non so se la cosa e' tradotta in Italia, qualcuno noto' chi ando' a tener la mano di Sraffa mentre era in preda a delirio senile?

fonte : Interesting Times: A Twentieth-Century Life (9780375422348): EricHobsbawm

Re: Cons

DentArthurDent 25/1/2010 - 19:57

Per chi ha voglia di scandalizzarsi posso documentare tre casi in diversi luoghi e discipline della pratica suddetta.

Questo solleva un punto interessante: non esiste un database con tutti i concorsi a livello italiano e rispettivi candidati e vincitori? Perché l'annedotica suggerisce che tali pratiche siano diffuse, e mi aspetto quasi certamente un riscontro di queste pratiche in termini di IF (o indicatori simili) del vincitore e dei candidati, sulla falsariga di quello che ha scritto Michele Boldrin nel post.

A proposito, io ho voglia di scandalizzarmi... anche se non so quanto serva :)

Re(1): Cons

luigi pisano 25/1/2010 - 20:19

non esiste un database con tutti i concorsi a livello italiano e rispettivi candidati e vincitori?

 

Che io sappia non esiste nulla di istituzionale ma le carte relative ai concorsi dovrebbero essere pubbliche.  Per Economia, il prof. Perotti  (Bocconi)  raccoglie e divulga questo genere di informazioni in una serie di scritti da lui intitolati "Il Bollettino dei Concorsi"

non esiste un database con tutti i concorsi a livello italiano e rispettivi candidati e vincitori?

A partire dal database ufficiale del reclutamento trovi i link a ciascuna sede locale, dove si (dovrebbe) trova(re) facilmente un repertorio di tutti gli atti di tutti i concorsi.

RR

Ben detto!