Titolo

Concorsi manipolati: il caso di Roma Tre

2 commenti (espandi tutti)

Io? Mica sono io quello che è on leave. Io quando devo votare contro, lo faccio. E vado spesso in minoranza. Ma credo che condannare Corsetti perchè non è andato a votare sia eccessivo.

condannare Corsetti perchè non è andato a votare sia eccessivo

Io non ho condannato proprio nessuno! Andiamoci piano.

Scopro ora, se interpreto bene quanto scrivi, che non è andato a votare (c'è il TAV, comunque, fra SMN e Termini).

Io ho solo chiesto (a lui ed a molti altri economisti italiani) che ne pensa(no) dei meriti accademici della vincitrice in comparazione a quelli dei tre perdenti, tutto lì.

Vediamo se qualcuno dice la sua, o se è sempre e solo il buon Perotti che fa da Don Quijote.

P.S. A proposito, Biasco ha poi querelato Perotti? O ha fatto come fece Alfredo Medio con me alcuni anni fa quando rovinai la manipolazione udinese? Fuoco e fiamme in un'imbarazzante lettera al mio dean e poi nada de nada? Just curious ...