Titolo

Concorsi manipolati: il caso di Roma Tre

1 commento (espandi tutti)

Carlo Stagnaro riporta su Chicago-blog che il responsabile energia del PD, Federico Testa, si è dimesso in protesta per queste nomine. Non so esattamente contro chi siano puntate le ire di Testa.