Titolo

Super-immigrazione italiana: per necessità economica o per disfunzione dello Stato?

1 commento (espandi tutti)

nessuno vuole lavorare per le imprese di pompe funebri, eppure so per certo che pagano piuttosto bene. È un esempio stupido forse, ma non così peregrino IMHO.

Emiliano, l'esempio non è peregrino, ma è errato.

Lo è banalmente: non è vero che "nessuno" (a dire, alcuno) vuole lavorare per le imprese funebri, infatti QUALCUNO ci lavora, giusto?

Poiché è un lavoro che, per svariate ragioni, la gente trova fastidioso e preferisce evitare, le imprese funebri per convincere la gente a lavorare da loro devono pagare un salario maggiore di quello che si paga, per mansioni e capacità simili, in imprese che non maneggiano quotidianamente i corpi dei morti. Ecco perché i salari degli autisti o portantini o anche solo impiegati di pompe funebri sono maggiori di quelli dei loro analoghi per una qualsiasi impresa di trasporti.

Non lo sono "eppure" ma perché poca (non nessuno) gente è disposta a lavorarci.

Domanda ed offerta at work.