Titolo

Super-immigrazione italiana: per necessità economica o per disfunzione dello Stato?

3 commenti (espandi tutti)

sinceramente non sarei così "complottista". anche perché l'alto tasso di penetrazione dei sindacati all'interno dei lavoratori immigrati è tutto da dimostrare (e a naso non mi sembra sia così).

secondo me regna una grande impreparazione culturale di fondo. i sindacati, non capendo le conseguenze dell'immigrazione, continuano ad invitare all'accoglienza sulla base di un'ideologia buonista

Ma quale "complottismo"..ci sono dati dei sindacati stessi; semmai potresti dirmi che lo fanno solo nell'interesse dei lavoratori (seppur immigrati), ma questo è un altro discorso.

Puoi trovare molti dati semplicemente cercando in un motore di ricerca "sindacalizzazione immigrati", ma forse basterebbe la prima riga di questo rapporto della Caritas

http://www.focsiv.org/impegno/eco/testi/XIII%20PUNTATA%20-%209%20febbrai...