Titolo

Super-immigrazione italiana: per necessità economica o per disfunzione dello Stato?

1 commento (espandi tutti)

abbi pazienza, alberto. Nel primo paragrafo la tesi e'  che non ci sia correlazione tra immigrazione e crescita, e la dimostri (diciamo euristicamente) osservando che alcuni paesi crescono e altri non crescono e l'immigrazione fa quello che gli pare. So far  so good.

Poi nel secondo paragrafo sostieni che il primato dell'immigrazione per l'italia sia dannoso e nocivo al PIL.  Cioe' nel primo paragrafo sostieni che A non implica B e nel secondo sostienti che la spiegazione piu' plausibile per B sia A?