Titolo

Super-immigrazione italiana: per necessità economica o per disfunzione dello Stato?

2 commenti (espandi tutti)

Concordo in pieno. Aggiungerei che non tutti i cervelli, professionalità , competenze..e aggiungerei potenzialità emigrano, ma restano invischiati in un sistema lavoro che utilizza in minima parte questo capitale umano; e questa circostanza toglie sempre più "benzina" allo sviluppo.

A questo punto..resta un quesito: come uscirne?

Lo so, mi faccio sempre domande impossibili.

Aggiungerei che non tutti i cervelli, professionalità , competenze..e aggiungerei potenzialità emigrano, ma restano invischiati in un sistema lavoro che utilizza in minima parte questo capitale umano; e questa circostanza toglie sempre più "benzina" allo sviluppo.

A questo punto..resta un quesito: come uscirne?

Mah, non credo sara' possibile uscirne, siamo una societa' troppo vecchia, corrotta e demograficamente morente. Credo che la cultura italiana si estinguera' per effetto demografico attraverso alcuni decenni e sara' sostituita da una cultura ibrida di carattere misto italiano, rumeno/albanese e nordafricano, probabilmente radicalmente diversa.