Titolo

Ma sono davvero troppi ?

2 commenti (espandi tutti)

Essere condannati a morte dall'islamico di turno c'entra solo parzialmente con la multiculturalità. Ad esempio Rushdie venne condannato "in contumacia"da Kohmeini che stava in Iran (ovviamente l'esecuzione diventa difficile se gli estremisti sono a 10000 km di distanza :-) ).

Certo che per integrarsi con gente di altri popoli/culture bisogna essere in due. Il popolo che accoglie e quello che viene accolto. Con gli islamici (almeno con alcuni di essi) sembra manchi la volontà da entrambe le parti.

Il punto è proprio questo. Finchè gli estremisti sono a 10.000 km di distanza poco male. Il fatto è che l'Europa è piena di volenterosi pronti a eseguire le condanne di Komeini.

Salman Rushdie ha trascorso quindici anni sotto scorta. A Theo van Gogh è andata peggio.