Titolo

L'intelligenza dei meridionali

2 commenti (espandi tutti)

Beh, proseguendo in modo ideale la tesi di Lynn, 50 anni fa la gente avrebbe avuto un QI molto più basso di oggi, il che implicherebbe, secondo il curioso metodo deduttivo di Lynn, che il QI starebbe crescendo a ritmi serrati, e nell'arco di altri 50 anni ci ritroveremmo circondati da genii del calibro di Einstein.

curiosa coincidenza....al fenomeno della crescita dell'IQ nel tempo nei paesi industrializzati viene dato il nome di Flynn effect (flynn vs lynn)....in ogni caso l'articolo di lynn è talmente sconclusionato che è inutile trarne delle implicazioni....