Titolo

Il Cosimo Mele Fan Club

2 commenti (espandi tutti)

A quanto pare, il decreto salva-liste è stato impugnato dalla Regione Lazio. La Corte Costituzionale avrà modo di pronunciarsi liberamente.

http://quotidianonet.ilsole24ore.com/politica/2010/03/07/301039-regione_...

La Corte Costituzionale si pronuncerà ma questo non risolve affatto il pasticcio, come osserva Giuliano Amato sul Sole, (leggi).

Il dilemma fra le seguenti alternative è un vero pasticcio.

a) escludere una lista con forte sostegno popolare (con tutti i rischi che questo comporta... sul web erano già iniziate a circolare minacce di far suonare i fucili se non si fosse potuto votare PdL)

b) violare le regole, stabilendo un precedente alquanto inquietante

Il punto vero è che il decreto indigeribile sarebbe passato se Berlusconi avesse fatto l'unica cosa che gli è ontologicamente impossibile: presentarsi davanti agli italiani per chiedere scusa di un errore del quale è responsabile in quanto leader del PdL. In fondo ha scelto LUI le persone direttamente responsabili di questo disastro, sarebbe il caso che se ne assumesse la responsabilità.