Titolo

L'Assoluto e il Relativo

2 commenti (espandi tutti)

E poi se dobbiamo essere economisti fino alla fine, visto che i down, paralitici, idrocefalici etc... costa mantenerli e i cattolici vogliono costringerci a mantenere in vita esseri la cui valore e dignità appare discutibile a noi individualisti libertari etc... ma siamo veramente sicuri che tutte 'ste cliniche dove si fanno gli aborti siano cheap sul piano economico?

Guarda che non siamo a passeggio a Portoscuso dove le cazzate le porta via il maestrale; qui scripta manent...

Attento a quello che scrivi dunque: da queste parti il fuoco amico è obbligatorio.

Be careful! Lo dico per te.

passo e chiudo

Volevo solo dire che la posizione morale della Chiesa appare deontologica ma non è del tutto priva di ragionevolezza. Anche a voler adottare un criterio di giudizio utilitarista, cosa che per altro molti sistemi sanitari nazionali già fanno, mi chiedevo se la pratica diffusa dell'aborto non abbia costi economici alti, portando via risorse che potrebbero essere spese meglio. Si, in effetti è una provocazione che lascia il tempo che trova.