Titolo

L'Assoluto e il Relativo

3 commenti (espandi tutti)

benaltrismo: affermazione (tesi benaltrista) formulata nel mezzo o alla conclusione di una discussione, in opposizione sia all'individuazione di un problema che di una soluzione allo stesso, sostenendo che i problemi sono ben altri. In questo modo l'autore si sottrae ad ogni valutazione oggettiva delle posizioni e soluzioni altrui, pronunciando de facto un giudizio di inutilità su ogni risultato raggiunto nel campo, come sulla legittimità della discussione.

(fonte: Wikipedia)

Ecco, dire che non si deve criticare la chiesa per il suo atteggiamento protettivo verso i preti pedofili perché ci sono molti più pedofili in altre professioni e comunque è un problema della società tutta e non solo della chiesa a casa mia si chiama benaltrismo (e, tipicamente, non porta da nessuna parte).

Se ci sono casi di pedofilia da parte di insegnanti di scuola primaria il preside della scuola in questione dovrebbe denunciare i colpevoli alle autorità appena viene a conoscenza dei fatti e poi licenziare in tronco gli insegnanti pedofili in questione. Se ci sono casi di pedofilia da parte di militari in missione questi dovrebbero essere cacciati con disonore dalle forze armate e sottoposti alla corte marziale. Ecc. ecc.

Se ci sono casi di pedofilia da parte di preti la cosa non dovrebbe essere troppo diversa. Un vescovo che viene a sapere di casi del genere dovrebbe comunicare la cosa alle autorità competenti (e qui intendo la polizia, non il cardinale) e cacciare il prete in questione. Siccome questo non avviene (non sono un esperto di diritto canonico ma mi par di capire che si opponga il segreto pontificio) qualche motivo per criticare le gerarchie ecclesiatiche c'è.

Se poi la miglior difesa della chiesa che si riesce a mettere insieme è del tipo "i problemi sono ben altri" e si argomenta anche il tutto con statistiche fallaci ed inconcludenti allora stiamo proprio raschiando il fondo del barile.

Sono abbastanza d'accordo con quanto dici. Sono meno d'accordo sulla accusa di benaltrismo perchè non è benaltrista dire che stabilire una connessione forte tra castità e pedofilia, come se la castità (e quindi i preti) fosse fattore causale della pedofilia è azzardato e un pochino unpleasant. E' ovvio che i pedofili vadano perseguiti ovunque e alla luce del sole, un po meno stigmatizzare la Chiesa come brodo di coltura della pedofilia.

stigmatizzare la Chiesa come brodo di coltura della pedofilia.

idem come sotto: nessuno ha fatto questo, con l'eccezione di un paio di lettori che hanno lasciato una riga (una) di battuta sarcastica.