Titolo

L'Assoluto e il Relativo

1 commento (espandi tutti)

Si consideri la seguente proposizione, spesso esibita da anticlericali, genitori ed altri: la setta dei cattolici e' un'organizzazione di stupratori pedofili nei casi migliori.

Risposta della suddetta setta: mah, no, qualcuno, bisogna "perdonare" (mi avevano detto che, semmai le vittime perdonano, non i carnefici....) etc.

Risoluzione: data la difficolta' la setta in questione potrebbe adottare una qualsiasi delle tre seguenti soluzioni.

i. ablazione chirurgica dei maschi umani che entrano nei seminjari per dedicarsi alle attivita' sacerdotali

ii. bombardamento ormonale sui suddetti individui (progesteron e' sufficiente)

ii. (persino piu' elegante) qualsiasi contatto-- diciamo-- tra minorenni e personale dela setta cattolica avviene tra minorenni e personale della setta femminile.

 

Un capo bastone (tale Bertone) dichiara oggi che essi hanno un aiuto dall'alto.

Il mio e' un aiuto dal basso con il suggerimento di non una ma tre facili soluzioni.