Titolo

Letture per il fine settimana 20-3-2010

1 commento (espandi tutti)

dai, sinceramente.. c'è da meravigliarsi del fatto che i politici, quelli delle mignotte, quelli delle tangenti, insomma, quelli, parlino del primato della politica? Dopo QUESTA crisi? Davvero ci si aspetta che il gruppo che sta al potere ammetta che tra le cause della crisi vi sono l'assenza di regole "perché tanto abbassiamo i tassi di interesse e ripartiamo come razzi", o che gli organi posti a controllare non hanno controllato una mazza, o che delle imprese pseudostatali hanno contribuito a portare il rapporto valore di mutui emessi/GDP all'80%, o che il lobbysmo (neanche tanto nascosto, viste le somme versate ai vari senatori per le proprie campagne elettorali da banche) è diventato dannatamente efficace nell'influenzare le decisioni politiche (bella la volcker rule, nevvero? o Timmy G. che vieta di pubblicare le counterparties di AIG????)??? Davvero ci si aspettava un mea culpa, o almeno una presentazione non distorta della realtà da parte di chi rientra tra i colpevoli? I signori in questione ci sono eccome. sono gli elettori che pare stiano su marte.