Titolo

Il matrimonio omosessuale: non si può fare

1 commento (espandi tutti)

Questa e' un'osservazione che viene da una pratica professionale.

Se "marito" e' maschile e "moglie" e' femminile, ergo il matrimonio e' solo tra un maschio e una femmina, posso sposare (con delega del sindaco, beninteso) una sedia e un armadio?

Non riesco a comprendere, mai giuristi mi illuminino, come il "genere" (che e' un marchio lessicale, cfr. il sole e' maschio e la luna femmina, in Italiano, neutri tutti e due in Inglese, esattamente il simmetrico opposto in Tedesco [die Sonne und der Mond]) sia un'indicazione di qualsiasi cosa.

Se due femmine omosessuali tirano a sorte e una fa il marito e una fa la moglie, che cosa c'e' di differente dal fatto che i sommergibili sono femmine (in Inglese--- spiego perche' solo se necessario perche' divine lungo e complicato) e le carote no?